fbpx
 In Marketing per piccole imprese

Dopo attente riflessioni ho deciso di modificare uno dei miei servizi, trasformando il vecchio “analisi e crescita” in una consulenza più pro-attiva e in sinergia tra me e il cliente: percorsi di marketing.
Analisi e crescita, funzionava così: mi contattavi in un momento di stallo per ricevere un’analisi del tuo marketing o della tua comunicazione. A seguito di una prima consulenza ti inviavo un fascicolo dettagliato di consigli e suggerimenti per risolvere il tuo problema e un mese dopo ti ricontattavo per monitorare l’efficacia della soluzione trovata. C’erano però 2 aspetti che andavano migliorati, legati a due questioni di cui credo sia sempre più importante tenere conto: la partecipazione attiva del cliente è spesso fondamentale e il tempo necessario deve essere stabilito dalle esigenze del cliente e dalla complessità del problema e non per forza incasellato nei tempi prestabiliti di una consulenza.

 

La risposta giusta è la risposta giusta per te

Delegare completamente le attività di marketing a qualcuno è il sogno di molte imprenditrici ma è una strada spesso non praticabile e non solo per questioni di budget. Ci sono micro-business che possono essere raccontati meglio dall’interno, in prima persona. Raccontare le storie altrui è una grande responsabilità e a volte il narratore migliore è il protagonista stesso. È pensando a loro che ho deciso di dare vita a una consulenza meno passiva, in cui la soluzione al problema non viene più elaborata da me per te ma da me con te.
Al posto del precedente fascicolo in pdf che ricevevi, da oggi si lavora insieme con degli esercizi mirati e specifici che conducono a una soluzione non giusta in assoluto ma giusta e sostenibile per te.

 

Il tempo che ci vuole

Con questa modalità di lavoro è il problema del cliente a stabilire quanto tempo dura un percorso di marketing. Quel che ho verificato sul campo, infatti, è che il tempo statico e già prestabilito di una consulenza classica non funziona per tutti: se è vero che alcuni problemi da risolvere sono brevi e molto tecnici, è anche vero che per altre questioni, di natura strategica e maggiormente complessa, sono necessarie consulenze in più step

Nei percorsi di marketing sarà il problema del cliente a determinare il tempo necessario alla sua risoluzione e non viceversa.

Ogni percorso di marketing sarà quindi unico e personalizzato, non solo nella sua struttura ma anche nella sua durata.

 

Più fluido e personalizzato = non è un percorso per tutti

Per come sono ideati i nuovi percorsi di marketing non sono adatti a tutti, anzi; non sono adatti a chi non ha la serenità mentale per occuparsi delle attività di marketing della sua attività, assorbire nuove nozioni e lavorare al metterle in pratica (in questi casi, secondo me, delegare a qualcuno diventa una buona idea).
Ci saranno diverse consulenze e chiamate via Skype, ci saranno degli esercizi per arrivare a trovare delle soluzioni sensate, ci sarà la messa in pratica di quanto deciso insieme e il monitoraggio dei risultati. Per questo sono percorsi adatti piuttosto a chi già “ci mette le mani” nelle sue attività di marketing e ha voglia di fare spazio nell’agenda e nella mente perché ciò che cerca è chiaro: un supporto professionale che aiuti a risolvere problemi e a trovare soluzioni su misura.